Il Comune di Burgio fa parte dell'Unione dei Comuni "Alto Verdura e Gebbia"

Sei in : Home - Acqua bene comune



                                        il Sindaco invita alla festa dell'acqua                                                    vittoria acqua pubblica      
                                                        LA GRANDE FESTA DELL'ACQUA PUBBLICA

poche tasse a Burgioarticolo Magazearticolo ItaliaOggiarticolo Libero                                                     
                                                                                                    


               


acqua pubblica
acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica
acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica
acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica
acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica
acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica acqua pubblica

Assemblea dei Sindaci su reti idriche. Ordine del giorno del 3 Novembre 2014

Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua

Lettere del Sindaco Ferrantelli in difesa dell'acqua pubblica

Lettera al Presidente della Regione Sicilia Rosario Crocetta

Il card. Montenegro scende in campo sull’acqua

Dopo una breve, ma significativa e fallimentare, esperienza di semi-privatizzazione della gestione dell’acqua la Sicilia torna sui suoi passi. La finanziaria regionale, approvata 48 ore fa dopo una maratona all’Assemblea Regionale Siciliana, contiene anche un emendamento del Pd, votato anche dal Pdl Sicilia, che azzera la precedente gestione privata o semiprivata.
Aboliti gli Ato Idrico, si dovrà adesso tornare a legiferare sulla materia. Il precedente sistema, quello delle società d’Ambito Territoriale Ottimale (Ato) aveva dato risultati molto diversi da provincia a provincia ma, sostanzialmente, anche dove la privatizzazione era passata in maniera più compiuta non si erano fatti passi avanti nella qualità del servizio.
Ora, invece, si rimette la palla al centro e si riafferma che il bene pubblico dell’acqua deve avere una gestione pubblica. Tutto questo per via legislativa e non referendaria: il Pd, che ha proposto l’emendamento nella finanziaria siciliana, in tutta Italia non aderisce alla campagna per i tre referendum contro la privatizzazione della gestione dell’acqua.

fonte : www.ecoblog.it

Il Sindaco Vito Ferrantelli ha combattuto in prima linea la battaglia perché l'acqua ritornasse pubblica in Sicilia.
La sua presenza a manifestazione di respiro locale, regionale e nazionale ha fatto sì che Burgio sia diventata una cittadina attiva nella battaglia civile per restituire all'acqua la dignità di bene pubblico.
Di seguito riportiamo alcuni degli interventi più significativi che il Sindaco Ferrantelli ha proposto nelle importanti manifestazioni di questi ultimi mesi :


BURGIO SERVIZIO RAI3 1 MARZO 2015


Tele Radio Sciacca - Notiziario del 2.3.2015


Acqua Pubblica-Assemblea Nazionale Enti Locali-Roma 6 Marzo 2010 - 7 di 22


Intervento del sindaco di Burgio Vito Ferrantelli alla manifestazione regionale contro la privatizzazione del 28-02-2009 presso il Cine Astor - prima parte



Intervento del sindaco di Burgio Vito Ferrantelli alla manifestazione regionale contro la privatizzazione del 28-02-2009 presso il Cine Astor - seconda parte

 
Apertura della campagna referendaria sul tema dell'acqua pubblica: estratto dell'intervento della vice sindaco di Parigi, Anne Le Strat, avvenuto a Burgio (AG) il 28 aprile del 2011.



La Privatizzazione dell'acqua - Iene 24.03.2010

logo locandina BURGIO 28 Aprile 2011
Manifestazione regionale in sostegno dei referendum “2 sì per l’acqua bene comune” e dell’approvazione della legge di ripubblicizzazione del servizio idrico in Sicilia
Manifestazione per l'acqua pubblica Il Vice Sindaco di Parigi ANNE LE STRAT, su invito del Sindaco Ferrantelli, ha partecipato alla manifestazione a Burgio per sostenere il diritto all'acqua pubblica


Scritta di Burgio in stile decorativo

Valid XHTML 1.0 Strict Valid CSS!  sito ufficiale del Comune di Burgio (AG) webmaster : Rosaria Cascio